Progetti 2022-2024

Ricerca sul mercato antiquario
in Italia
tra Otto e Novecento

Costo
15.000 euro

Federico Zeri ha mantenuto per tutto il corso della sua carriera uno stretto legame con vari protagonisti del mercato dell’arte, tra cui antiquari, gallerie e case d’asta, fornendo loro la propria consulenza e expertise. Questi contatti sono testimoniati da nuclei di fotografie, presenti nella sua fototeca, realizzate per scopi commerciali o provenienti da archivi di soggetti attivi in questo settore a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, come la Galleria Sangiorgi, Bellesi, Sestieri o Lazzaroni.

A partire da queste testimonianze e avvalendosi dell’attività di ricerca portata avanti negli anni dalla Fondazione Zeri, l’Associazione Amici di Federico Zeri promuove quindi un’indagine capillare sul mondo del mercato dell’arte in Italia a cavallo tra XIX e XX secolo.

Obiettivi

Il progetto ha l’obiettivo di avviare un’indagine approfondita sul mercato dell’arte in Italia tra XIX e XX secolo, nella consapevolezza che molte notizie legate alle dinamiche e ai suoi protagonisti, già oggi di difficile reperimento, se non raccolte in tempi brevi sono destinate a perdersi.

Contenuti specifici

La ricerca sarà affidata ad un/una giovane studioso/a, selezionato da un’apposita commissione scientifica. Compito del collaboratore sarà quello di reperire, anche tramite interviste e ricerche bibliografiche, informazioni sui professionisti del settore, redigendo delle schede biografiche relative a singoli antiquari o gallerie, a partire da quelli che hanno collaborato con Federico Zeri o di cui lo studioso ha ereditato documenti e fotografie.

Contributo/ruolo dell’Associazione

Oltre a finanziare il collaboratore, l’Associazione Amici faciliterà la sua indagine fornendo informazioni e contatti. Le biografie compilate verranno consegnate all’Associazione che individuerà adeguati canali di diffusione e valorizzazione. Verranno pubblicate solo notizie validate e concordate con i professionisti consultati per la ricerca.

SCHEDA TECNICA

Tipo di progetto: Ricerca scientifica
Durata: 12 mesi
Referente scientifico: Andrea Bacchi
Coordinamento: Francesca Mambelli
Costo del progetto: 15.000 euro
Contributo previsto da parte dell’Associazione: 15.000 euro per l’attivazione di un contratto a progetto
Aggiornamenti / stato del progetto:

I progetti 2022-2024

TUTTI I PROGETTI