AMICI DI FEDERICO ZERI

Diventa Amico

Gli Amici di Federico Zeri entrano a far parte della vita di un’Istituzione universitaria di eccellenza.

Per l’anno 2022 l’adesione all’Associazione Amici di Federico Zeri comprende la quota associativa e un’erogazione liberale.
Per aderire all’Associazione Amici di Federico Zeri è necessario compilare la scheda scaricabile a questo link e inviarla firmata via posta o via mail, seguendo le indicazioni che vi sono riportate.

I BENEFICI

  • Disponibilità di posti riservati a convegni, conferenze e seminari promossi dalla Fondazione Zeri, secondo il programma annuale delle attività istituzionali.
  • Assistenza nel procurare inviti alle vernici dei principali eventi artistici nazionali e internazionali.
  • Possibilità di consultazione della Biblioteca e Fototeca Zeri con assistenza dedicata per ricerche specialistiche da parte dello staff della Fondazione
  • Copie omaggio delle pubblicazioni edite dall’Associazione e dalla Fondazione Zeri.
  • Possibilità di partecipare a due visite annuali presso due importanti mostre, guidati dai curatori delle stesse.
  • Gli Amici avranno adeguata visibilità attraverso l’elenco nominale pubblicato nel sito web dell’Associazione. Il loro logo verrà utilizzato su tutti i materiali a stampa delle iniziative sostenute.

GLI AMICI

Anna Maria Ambrosini Massari
Liliana Barroero
Ezio Benappi
Paolo Giacinto Bonazzi
Botticelli Antichità
Bruno Brusciotti
Maurizio Canesso – Galerie Canesso Paris
Alessandro e Fiorenzo Cesati
Giancarlo e Andrea Ciaroni
Walter Dalla Barba
Alberto Di Castro
Alessandra Di Castro
Girolamo Etro
Giovanna Forlanelli Rovati
Roberto Franchi
Enrico Frascione
Galleria Giamblanco Torino
Gallo Fine Art – Graziano e Giorgio Gallo
Matteo Lampertico
Raffaele Lenzi
Ruggero e Marco Longari
Amalia Maggioli
Sasha Mehringer
Francesco Micheli
Milani Antichità – Solesino (PD)
Filip Moerman
Moretti Fine Art
Maurizio Nobile
Paolo Oliani
Carlo Orsi
Walter Padovani
Giovanna Poletti
Benedetta Possati
Giovanni Pratesi
Luigi Quaranta
Matteo Salamon
Mario Scaglia
Studiolo, Milano
Marco Voena
Wannenes