Progetti 2022-2024

Assegno di ricerca
Federico Zeri
e la sua eredità culturale

Contributo
10.000 euro

Progetto-Assegno di ricerca Amici di Federico Zeri

Federico Zeri è stato uno studioso poliedrico che ha esercitato il mestiere di storico dell’arte con un virtuosismo ineguagliabile. Se le sue più celebri scoperte e il suo metodo di indagine sono stati oggetto, dalla sua morte ad oggi, di numerosi contributi, mancava una ricerca più ad ampio raggio che facesse luce sulla complessità della sua figura intellettuale.

Nel 2021, in occasione delle celebrazioni del Centenario della nascita di Federico Zeri, il Comitato appositamente costituito ha promosso un assegno di ricerca per un approfondimento sulla figura di Federico Zeri, il suo operato come studioso, pubblicista, critico e divulgatore. L’assegno, vinto dallo studioso Marcello Calogero, sta dando buoni risultati che inducono a un suo rinnovo.

Obiettivi

Il progetto ha l’obiettivo di sostenere la seconda annualità di un assegno di ricerca bandito nel 2021 dal Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna su mandato del Comitato per le celebrazioni del Centenario della nascita di Federico Zeri, vinto dallo studioso Marcello Calogero.

Contenuti specifici

La ricerca in essere è rivolta all’approfondimento di tre aspetti dell’operato di Zeri. Innanzi tutto si sta analizzando l’impatto delle sue ricerche su gruppi di opere a partire da un riesame accurato della sua bibliografia. In secondo luogo viene presa in esame la sua attività di polemista e di protagonista di grandi battaglie per la tutela dei beni artistici. Il terzo filone vuole invece ampliare le conoscenze del rapporto fra Federico Zeri, i collezionisti e gli antiquari con cui ha collaborato nel corso della carriera.

Contributo/ruolo dell’Associazione

Il contributo dell’Associazione verrà utilizzato per finanziare il rinnovo dell’assegno di ricerca anche per il 2023, e si unirà ai fondi già devoluti dal Ministero per la Cultura e dell’Accademia Carrara di Bergamo.

SCHEDA TECNICA

Tipo di progetto: Assegno di ricerca annuale
Referente scientifico: prof. Andrea Bacchi
Costo il rinnovo dell’assegno: 25.000 euro (in parte coperti dai contributi di MIC e Accademia Carrara)
Contributo previsto da parte dell’Associazione: 10.000 euro per contributo assegno di ricerca
Aggiornamenti / stato del progetto:

I progetti 2022-2024

TUTTI I PROGETTI